+39 3347389045

Via Crucis a Forio

2016-03-25

Giunge alla sua ventottesima edizione la Via Crucis organizzata dall’Actus Tragicus, per il secondo anno consecutivo con la regia d Corrado Visone e Valerio Buono. Un team affiatato che in questo lungo anno di esperienze ha costruito un po’ una nuova idea di promozione territoriale, con eventi, spettacoli e scene teatrali che hanno reso Forio la location perfetta, un palco naturale dove esibirsi e raccontare storie, leggende e narrazioni senza tempo. L’Associazione unitamente alla creatività dei due registi è riuscita nell’intento di trasformare un’iniziativa locale in un vero e proprio appuntamento oltre l’Isola. L’evento si terrà venerdì 25 marzo a partire dalle ore 20.00 nel comune di Forio.

 

Questa edizione avrà molte novità. I commedianti, in totale circa duecento, per la prima volta reciteranno con una voce propria, registrata precedentemente con l’aiuto di Sasà Ferraiuolo. I luoghi della Via Crucis  cominciano dalla Spiaggia dei Marinai d'Italia dove avverranno le scene del Battesimo, delle Tentazioni e la chiamata degli Apostoli. Di fronte, in direzione del vicolo del Torrione, si svolgerà la scena della resurrezione di Lazzaro, poi sui lungomare ci sarà  l'ingresso a Gerusalemme. Grande parte della Passione 2016 sarà realizzata in Piazzale Cristoforo Colombo, ovvero lo spazio antistante il Bar La lucciola, dove avranno luogo scene clou come l'ultima cena, l'arresto di Gesù, le scene di Pilato, del Sinedrio, di Erode e anche la fustigazione. In  Piazza Luca Balsofiore poi ci sarà l'incontro con la madre, incontro ad alta carica emozionale tra Gesù e la Madonna, che avverrà sulle scale della Chiesa di San Gaetano. Lungo il Corso Francesco Regine si svolgerà la Via Crucis fino a raggiungere il Piazzale del Soccorso dove verrà messa in scena la crocifissione, morte e deposizione di Gesù.

 

Questa sera a partire dalle 19.00 i portoni storici dei palazzi di Forio, nel suo corso principale si apriranno alla visita dei turisti e degli appassionati che potranno rivivere le scene del Sinedrio, del Pretorio di Pilato e del Palazzo di Erode.

 

In collaborazione con "L'isola dei Misteri" e i "Ragazzi dei Misteri" di Procida”, fino al 31 marzo per tutto il Corso principale di Forio resterà visibile la mostra “Procida: i Segni della Passione”, una serie di installazioni artistiche da non perdere.

 

 

Per qualsiasi informazione sull’evento non esitate a scrivere ad ischiatraveltips@gmail.com o chiamare i numeri 08118703364

 

Share on:

Richiesta informazione

Per inoltrare una richiesta di prenotazione, chiamateci al 3347389045. Oppure inoltre una email, compilando il seguente modulo e ti risponderemo entro 24 ore

Accetto informativa privacy

Social

Categorie

Articoli correlati

Tradizioni & Antichi Mestieri

Via Crucis: dieci curiosità

26/03/2016

Dieci cose non sapete della ventottesima edizione della Via Crucis di Forio.

Leggi
Tradizioni & Antichi Mestieri

Via Crucis a Forio

25/03/2016

Questa sera a Forio a partire dalle ore 20.00 sarà rappresentata la ventottesima edizione della Passione di Cristo a cura dell'Actus Tragicus, con la regia di Corrado Visone e Valerio Buono. 

Leggi
Tradizioni & Antichi Mestieri

Festa di Santa Restituta

24/02/2016

Una delle Feste più importanti dell'anno, celebrata a Lacco Ameno con una bellissima rappresentazione religiosa. 

 

 


Leggi