+39 3347389045

La Scannella a Forio

2015-09-12

La frazione di Panza nel comune di Forio offre spiagge e prospettive davvero uniche, per le sue insenature nascoste e lontane dalla vita “civilizzata”. La Scannella è simbolo indiscusso di tutto questo. Piccola insenatura tra il Monte di Panza e Punta Imperatore, questa spiaggia è un angolo di paradiso incontaminato, ancora oggi poco conosciuto e per questo, privilegiato.

 

Dal fondale roccioso, la sua costa frastagliata si presta benissimo per moltissime attività sportive tra cui lo snorkeling, ma non è una location da tutti. A renderla unica e complicata è infatti il suo accesso, fatto di 290 scalini da percorrere prima di giungere ai piedi della costa. I cellulari, come in gran parte delle baie di Panza, non riescono a prendere la linea, e per questo anche essere localizzati in queste zone è pressoché impossibile. Un motivo in più per staccare la spina e lasciarsi guidare dal piacere della vacanza all’insegna del relax e della riflessione.

 

La compagnia dei battellieri di Sant’Angelo offre la possibilità di recarsi in riva alla scannella anche via mare, dal caratteristico porticciolo del piccolo borgo di Serrara Fontana. Per chi invece si muove via terra, l’unica possibilità se si è sprovvisti di autovettura, è prendere una delle linee Eav Bus in direzione Panza (1, CS, CD, 23), fermarsi nel centro del paese e proseguire a piedi per i sentieri indicati prontamente dalle segnaletiche, in direzione Sorgeto.

 

Spettacolari sono gli scorci che offre la Scannella al suo visitatore, che sembra stancarsi davanti a tanti colori. Il blu profondo del suo mare, incontaminato, le rocce e il verde del monte Epomeo alle spalle, contrastante con il sapore del sale sulla pelle, fa sì che questo paradiso sia difficilmente dimenticabile. Gli appassionati di diving vi si recano anche per la presenza di grotte e di suggestivi scogli, come quella famose della “Nave”, la cui leggenda narra sia la stessa utilizzata dai Feaci per accompagnare Ulisse finalmente alla sua Itaca, trasformata in pietra da Nettuno per vendicare la morte del figlio Polifemo per mano dell’eroe ellenico. 

Share on:

Richiesta informazione

Per inoltrare una richiesta di prenotazione, chiamateci al 3347389045. Oppure inoltre una email, compilando il seguente modulo e ti risponderemo entro 24 ore

Accetto informativa privacy

Social

Categorie

Articoli correlati

Spiagge & Baie

La Scarrupata

17/09/2015

Tra snorkeling, osservazioni geologiche, buona cucina e mare di cristallo. Una location semplicemente perfetta

Leggi
Spiagge & Baie

Baia Della Pelara

17/09/2015

Un sentiero dimenticato, riscoperto dai cittadini e oggi visitabile dai turisti e da tutti gli appassionati di trekking...e di mare. 

Leggi
Spiagge & Baie

La Scannella a Forio

12/09/2015

Dimenticate i cellulari, staccate la spina e dedicatevi alla scoperta di scorci unici e suggestivi

Leggi