+39 3347389045

Andar per Cantine 2018 e non solo ....

2018-09-25

Andar per Cantine 2018


L’esperienza di “Andar per Cantine 2018” è stata brillante per i numeri e la partecipazione e soprattutto per l’entusiamo che c’è per questa manifestazione sia da parte dei turisti che da parte degli organizzatori e degli enti coinvolti.

I turisti sono sia le persone che soggiornano a Ischia per vacanza sia gli ischitani che eccezionalmente lo diventano per immergersi in questo mondo della tradizione contadina.

La manifestazione si è appena conclusa ed è durata dal 15 al 23 settembre. Più di venti attività diverse tra itinerari, escursioni e serate. Il vino è stato proposto in tutti gli ambienti ischitani possibili: sulla barca, nelle cantine, nelle vigne e con qualsiasi mezzo, in trenino, in bus, a piedi e anche in bicicletta!

L’isola d’ischia è particolarmente legata al vino, alla vite, all’uva. I contadini ischitani sono maestri dell’agricoltura eroica perché a differenza di altri luoghi, hanno dimostrato una tenacia fisica per curare le viti sui diversi terrazzamenti intervallati dai muri a secco, anch’essi costruiti con grande sforzo.

 

I percorsi sono tanti e quest’anno abbiamo studiato e vissuto il percorso soprannominato “Forastera” che prevedeva tre cantine: Cantina Morzariello, Antica Fattoria Greca, Cantina Scardecchia. E’ sicuramente un ottimo mix di cantine a conduzione familiare.

Per quanto riguarda la prima cantina “Morzariello”,  è una cantina risalente al 1800 che appartiene alla famiglia Iacono. La proprietaria della cantina ci racconta un po’ e noi ne rimaniamo affascinati: “ A Ischia negli anni passati si faceva solo il bianco. Adesso 80% bianco e 20% rosso. Prima lo esportavano e tenevano per loro la colatura e la saccapane, un vinello di 5 – 6 gradi che loro bevevano perché erano poveri.” 

Poi parla ancora un po’ del vino e della vinificazione e conclude esortandoci alla visita della ventarola, un condotto d’areazione che si trova in molte cantine ischitane e che contribuiva a mantenere fresco il vino.

Cosa ricordare di questa cantina? Un detto antico che recita così, dedicato a chi beve il sorriso. “Quando bevi giusto, sorridi. Se eccedi, ridi. Se eccedi troppo, inizi a piangere!”

Dopo Morzariello, si passa all’Antica Fattoria Greca, una fattoria speciale sul mare, a picco sulla Baia di Sorgeto. Un grande imprenditore con la passione per la terra e l’agricoltura, Nicola ci spiega come è nato il suo progetto in questa località che si chiama Punta Chiarito. Quando ha rilevato il terreno, c’era solo erba, un piccolo rudere e la cantina. Lui ha investito un grosso patrimonio, ha piantato alberi e ha rimesso tutto in ordine e sistemando, sono stati fatti dei ritrovamenti archelogici.

 

Il sito archeologico nel parco del Punta Chiarito è simile a quello di Ercolano, ma più vecchio di 7 secoli. Questi scavi effettuati tra il 1994 e il 1997 sono stati sorprendenti e hanno riportato alla luce, un sito archeologico che potrebbe essere definitivo il più antico d’Italia.

Il sito della Fattoria Greca riassume così la descrizione di questa incredibile scoperta: “2700 anni fa una disastrosa eruzione con successiva colata lavica sigillò la costruzione sotto una poltiglia di fango bollente. Il ritrovamento della casa, assieme ai numerosi attrezzi domestici e suppellettili dell'epoca riportati alla luce, ha permesso di raccogliere nuove preziose informazioni scientifiche, fondamentali per ricostruire la storia dell'insediamento greco di Ischia e del Golfo di Napoli di cui si conoscevano fino ad ora soltanto le sepolture e i preziosi corredi. I Greci quando sono giunti a Ischia, sono sbarcati a Punta Chiarito.”

Intanto la visita dopo quest’affascinante racconto, continua con una deliziosa bruschetta e buon vino. Poi dopo il dolce con marmellata di produzione propria, lasciamo Sorgeto per andare nel borgo d Succhivo dove ci aspettta la cantina Scardecchia.

Un piccolo tesoro nascosto nel borgo scavato nella pietra, lì ci aspetta del buon vino, pizzette con cipolla e tanta allegria che concludono in maniera eccellente il nostro percorso.

“Andar per Cantine” è sicuramente un’esperienza da vivere e noi di ischia Travel Tips auguriamo a tutti di viverla al più presto!

 

Francesca Annunziata

Share on:

Richiesta informazione

Per inoltrare una richiesta di prenotazione, chiamateci al 3347389045. Oppure inoltre una email, compilando il seguente modulo e ti risponderemo entro 24 ore

Accetto informativa privacy

Social

Categorie

Articoli correlati

News

" L'amica geniale" torna ad Ischia

15/03/2019
L’isola grande protagonista anche nella seconda stagione della fiction che ha conquistato gli italiani Leggi
News

I colori di Andar per Cantine

26/09/2018
I colori di Andar per Cantine Leggi
News

L'accoglienza ad Ischia

26/09/2018
Ogni giorno a Ischia, decine di agenzie e tour operator si preparano ad accogliere i turisti. Si preparano con materiali, souvenir e soprattutto il desiderio di far scoprire una splendida terra! Leggi