+39 3347389045

Ischia sommersa: la Secca brulica di vita

2017-03-01

Uno scrigno di biodiversità nel mare di Ischia. E’ un vero e proprio caleidoscopio di colori quello che si disvela ai sub nella secca dei Ruommoli, tra l’isola verde e Procida, dirimpetto a Punta Serra.
I crateri attestano l’effervescenza del sottosuolo, qui è tutto un brulicare di vita, puntualmente immortalato da Pietro Sorvino dell’Ans Diving di Ischia in una serie di foto che sono un inno alla bellezza del nostro mare.
Flabelline e stelle marine, gorgonie rosse e la Posidonia oceanica, dove trovano riparo pesci d’ogni specie. Uno spot irresistibile, non c’è che dire.

Share on:

Richiesta informazione

Per inoltrare una richiesta di prenotazione, chiamateci al 3347389045. Oppure inoltre una email, compilando il seguente modulo e ti risponderemo entro 24 ore

Accetto informativa privacy

Social

Categorie

Articoli correlati

Informazioni

Ischia sommersa: la Secca brulica di vita

01/03/2017

La secca dei Ruommoli rivela una biodiversità irresistibile: l’Ans Diving di Ischia la scopre con una serie di scatti-cartolina

Leggi
Informazioni

Da tutto il mondo a Ischia per lo sport dei boschi

20/02/2017

Martedì 7 marzo alla pineta di Fiaiano con 250 atleti di 14 nazioni: ecco cosa c’è da sapere sull’Orienteering, una disciplina originalissima

Leggi
Informazioni

Ischia, la danza dei delfini nella domenica perfetta

14/02/2017

Benedetto Migliaccio immortala i tursiopi tra Ischia e Napoli: che emozione

Leggi